Ti sei mai chiesta come comunicare con il tuo bebè durante la gravidanza? 

Ti sei mai domandata se ti avrebbe sentita se….massaggiavi la pancia, cantavi un canzone, ballavi con il tuo o la tua partner?

Comunicare con il proprio nascituro è possibile fine dalla gestazione, se sai come farlo!

Infatti è importante conoscere come si sviluppa il feto e soprattutto a che epoca maturano i diversi 5 sensi fetali per scegliere il canale migliore di comunicazione.

Un altro articolo che potrebbe interessarti lo trovi qui: contare i movimenti fetali serve davvero?

contare i movimenti fetali

Alla scoperta dei 5 sensi fetali: quali sono? sono 5 o 6?

Penso che i 5 sensi li conosciamo tutto, no? Vista, udito, olfatto, tatto e gusto. Quando parliamo di feto però possiamo prenderne in considerazione un senso: l’equilibrio.

Il senso dell’equilibrio, legato allo sviluppo cerebrale fetale, è molto importante se ci pensate perché il feto possa ben posizionarsi per la nascita!

Ritagliati dei momenti di rilassamento per te stessa e connettiti con il tuo bebè se ne hai il desiderio, senza forzature: questo non farà di te una madre migliore o peggiore.

Parlare di questi argomenti può essere frainteso: non è vero che se non comunichi con il tuo bambino durante la gravidanza in modo stabilito e preciso allora la vostra relazione ne risentirà o sarai una madre peggiore di chi lo fa sistematicamente.

La relazione con il tuo nascituro si crea e matura durante la gravidanza in ogni caso, in modo consapevole e inconsapevole e continuerà a farlo dopo la nascita.

Dedicare del tempo esclusivo a queste attività, se è una cosa che ti ispira, può essere fonte di serenità, di rilassamento e può farti sentire più pronta ad affrontare ciò che ti aspetta perché avrai “fatto squadra” con il tuo bebè.

Da dove partire quindi per iniziare questa conoscenza reciproca?

Ho scritto per te una guida gratuita ATTRAVERSO LA PANCIA che ti illustra lo sviluppo dei sensi fetali, le finestre di maturazione. Inoltre nella guida troverai l’elenco delle attività che potresti mettere in pratica anche tu per condividere del tempo con il tuo bebè, già dalla gravidanza!

Puoi scaricare la guida gratuita ai 5 sensi fetali cliccando qui

guida ai sensi fetali guida ai sensi fetali guida ai sensi fetali guida ai sensi fetali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.